Domenica 23 Ottobre

Hotel AD Fort Hensel
Via Officine 8 – Malborghetto (Ud)
Laboratori condotti da Bernardo Pasquali

Il mondo del cacio visto con gli occhi di grandi interpreti italiani. Dal nisseno alle Alpi diverse interpretazioni di una cultura italiana che non ha rivali nel mondo. Pastori di capre e allevatori di vacche tra le pendici dei monti e i prati seccati dal sole del mediterraneo. Un viaggio in quattro incontri tra le eccellenze italiane e le visioni di uomini che hanno dedicato la vita al servizio di madre terra. Un rapporto amorevole con gli animali e la passione pura per la trasformazione del latte in gioielli dal valore inestimabile.

Ore 11.30 – € 15.00
La pecora salvata! Storia della Brogna sull’altopiano della Lessinia

Forniva la lana alla famiglia Della Scala durante il Rinascimento. Allevata dal popolo cimbro divenne fonte di latte e carne pregiati. Tornata nell’oblio negli ultimi due secoli è stata salvata da un piccolo gruppo di pastori della Lessinia sulla montagna veronese. Ad Ein Prosit presentiamo in anteprima i formaggi da latte di Brogna. Con la partecipazione di Roberto Marchesini, Associazione Per la Promozione e la Tutela della Pecora Brogna

In abbinamento:
Il Roncal – Ribolla Gialla Brut
Il Roncal – Friulano
Ass. Produttori Carso – Terrano

Ore 15.30 – € 15.00
Ho venduto l’anima alle capre!

Patrizia Vanelli, produttrice di formaggi caprini dell’Azienda Le Ramate e la storia di uno straordinario ritorno alla terra e alla sua natura più selvaggia. Salvata dalle capre? Patrizia Vanelli, grande produttrice di formaggi caprini, ha saputo cogliere il valore della semplicità e la durezza della quotidianità tra i pascoli per cogliere tutto il valore della bellezza della vita. Questa passione, questo ardore e il suo amore per le carrette lo troviamo concentrato nelle sue opere d’arte lattea.

In abbinamento:
Giusti Wine

Per prenotare un incontro :
Direttamente dal link: Prenotazione on-line
T.: +39 0428 2392
E-mail : info@einprosit.org