Francesco Saverio Russo

35 anni, marchigiano di origine, toscano di adozione, “vineyards trotter” per vocazione. Effettua un percorso di studi umanistici per poi approdare nel mondo della comunicazione in senso lato, prima, e in senso strettamente enoico, poi, all'età di 23 anni.
Viaggia costantemente alla scoperta dei terroir italiani e stranieri con lo spirito di chi ha fatto del vino la propria passione, la propria vita e non un mero lavoro.
Ama definire la propria comunicazione un racconto “dalla vigna al bicchiere”, frutto del suo girovagar enoico che lo porta costantemente alla scoperta di vigne e cantine di ogni areale italiano. Racconta la storia dei territori e dei vignaioli, passando per approfondimenti tecnici agronomici ed enologici, senza tralasciare appassionate note di degustazione.
Autore di quello che è stato considerato negli ultimi anni il più seguito wine blog indipendente italiano: www.wineblogroll.com
Porta avanti studi agronomia, conduce masterclass e degustazioni non convenzionali e modera tavole rotonde e convegni dedicati ai più attuali temi enoici come il global warming, la biodiversità e la valorizzazione degli areali e dei vitigni meno conosciuti.